19

Sole e denti, l’importanza della vitamina D

Home / News / Sole e denti, l’importanza della vitamina D

Il sole svolge un importante azione sulla salute del nostro organismo e sono molteplici i benefici apportati a livello psico-fisico.

Il sole, oltre a contrastare ansia e depressione, aiuta infatti a stimolare la produzione di vitamina D: elemento essenziale per lo sviluppo e crescita delle ossa e naturalmente anche dei denti.

Numerose ricerche hanno evidenziato che anomalie nella struttura dei denti rivelano differenti episodi di carenza di vitamina D nella vita di un individuo.

La resistenza dei denti e delle ossa dipendono dalla loro mineralizzazione; la vitamina D regola infatti l’assorbimento del calcio, i suoi livelli nel sangue e la mineralizzazione proprio di denti ed ossa.

Ma come facciamo ad integrare correttamente la vitamina D per la salute del nostro corpo?

 

Esporsi alla luce solare può essere d’aiuto anche alla nostra salute orale!

Una buona dose di sole può essere supportata anche da un’alimentazione ricca di frutta e verdure, alleati di una sana salute orale.

Tra i cibi che preferiamo consumare durante le alte temperature estive ve ne sono alcuni utilissimi per preservare denti (e abbronzatura).

Tra la frutta di stagione possiamo inserire nella nostra lista della spese le fragole: contenendo acido malico agiscono come astringente naturale per rimuovere la superficie macchiata dei denti. Non dimentichiamoci delle pesche gialle: grazie al calcio e potassio costituiscono un valido alleato per rafforzare denti e ossa. Sedano e carote contribuiscono a disperdere i batteri responsabili della creazione della placca e, di conseguenza, contrastano anche l’alito cattivo.

Quando è stato il tuo ultimo controllo? Contattaci per prenotare la tua prima visita senza impegno.

Chiama la clinica Mirò più vicina a te

Related Posts